Troppi assembramenti a S. Croce. Il sindaco chiude le scuole

I dati ufficiali comunicati dall’Asp e aventi ad oggetto il numero dei soggetti risultati positivi al covid registrano un incremento di 18 soggetti rispetto al giorno precedente a Santa Croce Camerina. Per il sindaco Giovanni Barone si tratta di numeri allarmanti, che impongono l’adozione di provvedimenti tempestivi e efficaci, al fine di evitare la diffusione incontrollata dei contagi tra la popolazione e le drammatiche conseguenze che ne deriverebbero.

Per tale ragione è stato richiesto all’Asp il rilascio del proprio parere vincolante sull’ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e intanto il sindaco Barone ha emanato un’ordinanza di chiusura delle scuole per sanificazione dal prossimo lunedì 15 a mercoledì 17 marzo, in attesa che giunga il parere favorevole dell’Asp che indirizzi alla chiusura prolungata. “Purtroppo – commenta il sindaco – i vigili urbani continuano a segnala assembramenti nelle piazzette e nelle strade anche con soggetti senza mascherina o indossata in maniera errata. Così non va assolutamente bene. Dobbiamo capire che in questo modo – conclude – non si fa altro che peggiorare la condizione”.