Studio su operatori sanitari iblei per sviluppo anticorpi covid

Studio su operatori sanitari iblei per sviluppo anticorpi covid

L’Asp di Ragusa ha avviato uno studio prospettico longitudinale rivolto agli operatori sanitari. Lo scopo è quello di individuare, nel campione di 2.550 operatori sanitari vaccinati, lo sviluppo di anticorpi di classe IgG e il loro livello quantitativo nel tempo. Previsti anche il monitoraggio dei livelli anticorpali indotti dalla vaccinazione e il controllo continuo della persistenza dei livelli anticorpali. Altresì, la correlazione tra livelli anticorpali e tipo di vaccino utilizzato, la correlazione tra livelli anticorpali ed eventuale insorgenza dell’infezione. Infine, l’individuazione di eventuali soggetti non responders alla vaccinazione. Nel programma di studio sono individuati dunque i metodi e materiali che verranno utilizzati.