2 milioni a Castello Donnafugata e Palazzo dei Mercedari

Un milione a testa a Ragusa e Modica, rispettivamente per il castello di Donnafugata e per il Palazzo dei Mercedari. I finanziamenti arrivano nell’ambito di “Agenda Urbana” del Dipartimento regionale dei Beni culturali e dell’Identità Siciliana, ovvero uno strumento di programmazione comunitaria, che interessa i poli metropolitani dell’Isola e le aggregazioni di comuni che superano i 100.000 abitanti, destinato a favorire lo sviluppo urbano per l’ammodernamento delle strutture, l’informatizzazione e la sostenibilità ambientale, attraverso il finanziamento di progetti che aiutino a far fronte alle nuove sfide economiche, ambientali, demografiche e sociali delle aree urbane.

A Ragusa e Modica andranno dunque per la precisione un milione 100.000 euro per opere di ristrutturazione del Castello di Donnafugata e un milione di euro per i lavori di recupero e consolidamento del Palazzo dei Mercedari, nell’ambito della riqualificazione del territorio e della valorizzazione del patrimonio culturale.