Proposte fattive sulla stazione marittima passeggeri di Pozzallo

Proposte fattive sulla stazione marittima passeggeri di Pozzallo

La stazione marittima passeggeri di Pozzallo deve essere riaperta nel minor tempo possibile ed in assoluta sicurezza: è l’obiettivo in base al quale è stato effettuato un sopralluogo nella struttura da parte del comandante della Capitaneria di porto, Capitano di Fregata Donato Zito, accompagnato dai rappresentanti delle forze di polizia portuali e delle competenti Amministrazioni pubbliche. E’ stato quindi fatto il punto sulla situazione amministrativa ai fini dell’apertura definitiva della struttura, analizzando al contempo varie ipotesi per la regolamentazione degli spazi antistanti e limitrofi l’area portuale, al fine di garantire il sicuro transito di passeggeri ed autoveicoli da e per Malta.

Il Comandante Zito ha illustrato alcune proposte, tutte tendenzialmente finalizzate ad un utilizzo in sicurezza e completo della struttura. Tali soluzioni sono state favorevolmente accolte dagli intervenuti che adesso valuteranno l’ipotesi più confacente rispetto alla necessità di sicurezza prima e commerciali poi, in vista di un successivo e definitivo incontro che si terrà a breve. “La stazione marittima di Pozzallo – ha dichiarato il Comandante Zito al termine dell’incontro – è un’opera strategica per lo sviluppo del sorgitore. Tutte le Amministrazioni hanno dimostrato l’interesse a trovare la soluzione più confacente che permetta di rendere questa area portuale sicura e la struttura pienamente funzionale così da migliorare la qualità ricettiva – turistica dello scalo anche in vista di futuri successive approdi di altre unità da passeggeri”.