Il commiato del luogotenente Reitano dopo 12 anni a Modica

Il commiato del luogotenente Reitano dopo 12 anni a Modica

C’è stata anche un pizzico di commozione durante il commiato del luogotenente dei Carabinieri Antonio Reitano, con carica speciale, a Palazzo S. Domenico, dopo 12 anni di servizio a Modica. Reitano ha voluto incontrare il sindaco Ignazio Abbate, per un saluto ufficiale al termine della sua lunga e prestigiosa carriera nell’Arma dei Carabinieri. Ad accompagnarlo il comandante della compagnia di Modica, capitano Francesco Ferrante. Una lunga carriera durata 42 anni al servizio dell’arma, di cui 12 anni al comando della stazione di Modica. Nel corso del suo intervento, il luogotenente Reitano ha espresso parole di elogio per la città di Modica. Il sindaco Ignazio Abbate ha inteso ringraziare Reitano per la collaborazione resa e per l’opera svolta nel corso di questi lunghi anni di carriera e per aver condiviso qualunque situazione, nel contesto di un rapporto di reciproca collaborazione. Parole di affetto e di stima sono state espresse dal sindaco, che ha voluto omaggiare il luogotenente con la stampa del Giuramento di Castronovo e del Crest della Città della Contea, ringraziandolo altresì per quanto fatto in questi anni per tutto il territorio ibleo e per la Città di Modica.