Il vice prefetto Caruso lascia Ragusa: è commissario a Partinico

Il vice prefetto Caruso lascia Ragusa: è commissario a Partinico

Il vice prefetto vicario Concetta Caruso lascia Ragusa dopo 5 anni per ricoprire il ruolo di vertice della commissione prefettizia a Partinico, comune sciolto per mafia, in sostituzione del prefetto Longo, che, a sua volta, è stato nominato in Calabria per l’emergenza sanitaria covid. Concetta Caruso è stata scelta per questo nuovo e delicato incarico di commissario prefettizio a Partinico dopo aver svolto, con lusinghieri risultati, incarichi analoghi a Campobello di Licata, Siculiana, Castelvetrano, Montelepre e Vittoria.

La funzionaria lascia dunque il ruolo di vice prefetto vicario a Ragusa per raggiunti limiti di età ma resta impegnata sul campo a Partinico. Concetta Caruso ha iniziato la carriera alla prefettura iblea nel 1982 e successivamente è stata capo di gabinetto ad Agrigento, dove si è occupata, tra l’altro, dell’emergenza sbarchi a Lampedusa. Ritornata a Ragusa è stata poi promossa al ruolo di vicario e ha prestato servizio anche alla prefettura di Trapani dal 2010 al 2015, per poi ritornare a Ragusa nell’ultimo quinquennio.