Entro luglio la fine dei lavori alla cupola dell’Annunziata

E’ stato di recente completato l’innalzamento del ponteggio interno che consentirà di procedere alla pulitura della volta e alla messa in sicurezza della muratura per il recupero della cupola della basilica dell’Annunziata, per un ammontare complessivo dei lavori pari a mezzo milione di euro. I fondi sono stati erogati dall’assessorato regionale alle Infrastrutture ed i lavori, già avviati, saranno conclusi entro luglio.

Nel corso dei decenni gli agenti atmosferici hanno causato il degrado della costruzione a causa delle infiltrazioni piovane in particolar modo. Il progetto esecutivo prevede il rifacimento dell’intonaco, il ripristino del colore originario, la sostituzione degli infissi attuali e l’adeguamento dell’impianto di illuminazione interno ed esterno. L’impresa ha assicurato che i lavori saranno conclusi entro luglio per consentire il ritorno al normale svolgimento di funzioni e celebrazioni religiose.