Seppellito il corpo del giornalista Gianni Molè, vittima del covid

Seppellito il corpo del giornalista Gianni Molè, vittima del covid

E’ stato seppellito nel cimitero della sua città natìa il corpo di Gianni Molè, il giornalista vittoriese vittima del covid e morto il 31 ottobre scorso all’età di 61 anni. Al rito funebre hanno partecipato soltanto i familiari e i più stretti amici, a causa delle regole anti covid. Sul corpo dello stimato giornalista non è stata eseguita autopsia. Al vaglio, dunque, nell’ambito dell’inchietsa avviata dalla procura dopo la denuncia dei familiari, ci sono solo le sue cartelle cliniche.