Nel giorno di Ognissanti arriva la continuità territoriale a Comiso

Nel giorno di Ognissanti arriva la continuità territoriale a Comiso

Nel giorno di Ognissanti arriva la continuità territoriale anche all’aeroporto di Comiso: per la prima volta si potrà andare e tornare in aereo da Roma, Milano, Napoli e altre città italiane a prezzi bassi e accessibili a tutti. Con un prezzo fisso per tutto il periodo dell’anno, i residenti in Sicilia, dall’aeroporto di Comiso, potranno andare e tornare da Roma Fiumicino con 38,45 euro più Iva e da Milano Linate con 50,59 più Iva. Il bando per la continuità territoriale a Comiso è stato vinto, lo ricordiamo, da Alitalia.

Con partenza dall’aeroporto di Trapani, i viaggiatori potranno andare e tornare da Ancona, Brindisi, Napoli e Perugia con 35,43 euro più iva e da Parma e Trieste con 45,55 più Iva.