A Ragusa c’è anche chi butta il materasso vecchio in centro storico

A Ragusa c’è anche chi butta il materasso vecchio in centro storico

A Ragusa c’è anche chi butta il materasso vecchio in centro storico: lo si evince dalle foto diramate dal comune di Ragusa che, per arginare questi dilaganti fenomeni di inciviltà, sta intensificando i controlli. Intere famiglie con bambini al seguito, imprese di sgombero, soggetti insospettabili: ecco alcuni dei “furbi” che puntualmente sporcano Ragusa. Dei veri e propri “professionisti dell’inciviltà”: soggetti non solo abituati ad abbandonare puntualmente i rifiuti in strada, ma a farlo in diverse zone. Pochi incivili capaci di sporcare più angoli della città. Il sistema, che ci permette di individuare anche coloro che si incaponiscono a non rispettare le regole non usando i mastelli nonostante ne siano in possesso, sarà dunque ulteriormente potenziato. Nei prossimi giorni partiranno anche i corsi per Guardie ambientali, interrotti durante la pandemia da covid.