Situazione aggiornata delle scuole a Modica: si parte il 24

Situazione aggiornata delle scuole a Modica: si parte il 24

Le scuole dell’obbligo di Modica apriranno giovedì 24. Lo ha deciso il sindaco Ignazio Abbate con una ordinanza in cui viene motivato il differimento dell’inizio dell’anno scolastico. Ad essere interessati sono gli istituti comprensivi “Carlo Amore”, “Giacomo Albo” e “Giovanni XXIII”, “Santa Marta” e “Raffaele Poidomani” ed il Circolo Didattico “Piano del Gesù” con i relativi distaccamenti. Alla base della decisione la tornata elettorale che impegnerà i siti scolastici sia nei giorni antecedenti che in quelli successivi al Referendum dove è necessario attrezzare e sanificare i seggi elettorali. Le scuole rimarranno chiuse da giovedì 17 s (giorno per il quale si era deciso, di concerto con i direttori scolatici degli istituti comprensivi, l’apertura dell’anno scolastico) fino alle ore 13 di mercoledì 23 settembre.

Nell’ordinanza il sindaco rileva la necessità di effettuare con cadenza mensile la relativa sanificazione e le scuole chiuderanno con il seguente calendario: venerdì 30 ottobre e lunedì 7 dicembre 2020; lunedì 15 febbraio, venerdì 12 marzo e venerdì 30 aprile 2021. Nel frattempo prosegue nelle scuole l’opera di adeguamento dei locali e di sistemazione delle aule per ottemperare alle norme previste in funzione anti covid. Anche le scuole superiori apriranno il 24 per avere più tempo per attrezzare i locali.

Per quanto riguarda i servizi, il giorno di inizio della mensa sarà il 5 ottobre per le classi a tempo pieno e prolungato e il 19 ottobre per le scuole dell’infanzia. Verranno messe in campo tutte le misure stabilite nei Dpcm per quanto concerne la preparazione, il confezionamento, la distribuzione e il consumo dei pasti nelle varie classi. L’amministrazione inoltre sta seguendo da vicino l’organizzazione dei trasporti sia per le scuole dell’obbligo sia per le superiori. Bisognerò infatti prevedere un maggior numero di corse visto che sui mezzi deve essere occupato solo l’80 per cento dello spazio disponibile.