Scuola, fondi per acquisto di libri e kit didattici anche nel Ragusano

Scuola, fondi per acquisto di libri e kit didattici anche nel Ragusano

Fondi per acquisto di libri e kit didattici per il prossimo anno scolastico. Grazie alle risorse europee previste da uno specifico Pon per le scuole ragusane arrivano quasi un milione 300.000 euro per facilitare il diritto allo studio e pari opportunità di apprendimento a tutti gli studenti, supportando coloro che si trovano in difficoltà socio economiche. Ampio il panorama delle scuole iblee che hanno avuto assegnazione dei fondi sulla base del numero degli alunni iscritti. Per gli istituti secondari la fetta più grande va al Fermi di Ragusa che ha avuto in dotazione quasi 120.000 euro così come il professionale Ferraris, a seguire il Principi Grimaldi di Modica con 107.000 euro, il Curcio di Ispica con 98.000 euro, il Verga di Modica con 94.000 euro, il Cataudella di Scicli 84.000 euro. Anche gli istituti di primo grado hanno avuto una parte delle risorse disponibili. L’assegnazione più cospicua va all’istituto comprensivo Traina, 37.000 euro e Colonna con 30.000 euro, entrambi di Vittoria. Ben 34.000 mila all’istituto Amore di Frigintini mentre al Poidomani di Modica vanno 20.000 euro, 16 mila al Ciaceri a Modica, 17.000 alla Rogasi di Pozzallo. Le scuole potranno acquistare oltre ai libri computer e materiale utile per la didattica a distanza che potranno concedere anche in comodato d’uso agli alunni frequentanti.