Nel Ragusano 9 incidenti stradali mortali in 7 mesi. Attenzione alta

Nel Ragusano 9 incidenti stradali mortali in 7 mesi. Attenzione alta

Nei primi 7 mesi dell’anno ci sono stati 9 incidenti stradali mortali nel territorio ibleo. Nel basso numero di incidenti rispetto ai 2 anni precedenti ha certamente influito la limitazione negli spostamenti dei 3 mesi di blocco per la pandemia ma la preoccupazione delle autorità di polizia resta alta. Ne 2018 gli incidenti mortali sono stati difatti 22 e nel 2019 si è raggiunto il picco di 31. C’è dunque da temere alta l’attenzione da parte di tutti i soggetti, a cominciare dagli utenti della strada e non è un caso che il Protocollo tra i vari organi dello Stato, i sindaci, le autorità locali e l’Associazione provinciale Vittime della strada sia stato rinnovato in Prefettura. L’obiettivo resta il dimezzamento del numero delle vittime della strada. Una parte importante del protocollo è il coinvolgimento della scuola grazie ad una informazione a tappeto che interesserà anche le famiglie. Importante anche il ruolo dell’Asp di Ragusa che metterà a disposizione le sue professionalità. Coinvolte anche le autoscuole che sono chiamate a fare opera di sensibilizzazione e di educazione stradale per quanti si mettono alla guida.