Demolizione del ponte Muni a Ispica: ecco la nuova viabilità

Demolizione del ponte Muni a Ispica: ecco la nuova viabilità

Cominciate a Ispica le operazioni di demolizione del ponte Muni, parte di un progetto che mette in campo lavori di manutenzione straordinaria nelle campagne ispicesi anche a seguito dell’alluvione del gennaio 2017. Fino al completamento delle operazioni, previste per il 7 agosto, la viabilità della zona risulta modificata. Con ordinanza del comandante della polizia municipale Giorgio Muriana Triberio sono chiuse al transito la strada Palmento Marchese Nardella Passi, dall’incrocio con l’ex SR n. 97 e dall’incrocio con la strada Acque Basse; la strada comunale n. 50 Bufali-Marza fino all’incrocio con la strada Palmento Marchese Nardella Passi e la strada Pantano Pasqualella fino all’incrocio con la strada Palmento Marchese Nardella Passi. Il transito per queste strade sarà consentito solo ai proprietari dei fondi.

I lavori si inseriscono in un percorso già intrapreso con l’obiettivo di scongiurare nuovi eventi alluvionali che hanno danneggiato in passato agricoltori ed imprenditori ispicesi. Già previsti infatti, interventi sul Canale Circondariale di Bonifica, con la realizzazione degli argini, ove mancanti, pulizia e manutenzione straordinaria dallo sbocco al mare per evitare esondazioni del canale stesso. Le opere sono finanziate con i fondi della Protezione Civile Regionale.