Riassegnati a Ragusa 10 milioni di euro della Legge su Ibla

Riassegnati a Ragusa 10 milioni di euro della Legge su Ibla

E’ stata disposta la riassegnazione dei contributi della Legge su Ibla stanziati per gli anni 2013, 2014 e 2015, dopo che erano stati revocati a causa della mancata rendicontazione delle spese nei termini di legge. Con questo decreto la Regione riassegna al Comune di Ragusa oltre 10 milioni di euro, di cui, al netto degli interventi già realizzati secondo le finalità della Legge, residua una quota disponibile di 3,5 milioni di euro circa. Il primo e più importante obiettivo da perseguire è ora il recupero dello storico Teatro Concordia.