Più corse in treno per tutti con la “Barocco line” pure di domenica

Più corse in treno per tutti con la “Barocco line” pure di domenica

La “Barocco Line” funzionerà anche nelle domeniche e nei festivi. Residenti e turisti potranno viaggiare sulla tratta Siracusa Ragusa Caltanissetta grazie a numerose corse di treni che consentiranno di facilitare le visite ai centri barocchi di Noto, Scicli, Modica, Ibla ed anche al Castello di Donnafugata. Due le sostanziali novità. La prima è che i treni circoleranno tutto il giorno, da mattino a sera, con partenza ogni due ore circa. Grazie a ciò in giornata si potrà così comodamente andare a scoprire Siracusa o Noto, magari facendo una tappa a Scicli o Modica, per esempio, e lo stesso potranno fare i cittadini e i turisti di quelle zone, arrivando a Ragusa e fino a Donnafugata.

La seconda è la riapertura della stazione di Ragusa Ibla, che consentirà, grazie ad un servizio taxi che l’amministrazione vuole istituire, il collegamento con il centro barocco. La Regione e Trenitalia hanno soddisfatto le richieste delle amministrazioni comunali dei centri interessati e del Comitato dei pendolari che avevano perorato la causa perché il territorio non fosse penalizzato proprio nei giorni in cui maggiore è il flusso turistico. La ”Barocco Line” entrerà in funzione da domenica 12 luglio e funzionerà fino a domenica 6 settembre.