Ancora assembramenti a Ragusa: il sindaco pronto a chiudere tutto

Ancora assembramenti a Ragusa: il sindaco pronto a chiudere tutto

Ancora assembramenti a Ragusa e Marina di Ragusa: o la situazione rientrerà nei parametri consentiti, o il sindaco Peppe Cassì si dice pronto all’immediata chiusura anticipata dei locali e al blocco delle strade interessate. “Avevamo fatto un chiaro appello alla ragionevolezza e alla collaborazione per ripartire insieme – dice il primo cittadino – nel rispetto delle norme e nell’interesse della comunità intera. Evidentemente non tutti hanno compreso. Ultima chiamata – ammonisce Cassì – o la situazione rientrerà nei parametri consentiti, o si prospetterà un nuovo lockdown”.