Diventare mamma in epoca di covid 19: “Grazie ai medici”

Diventare mamma in epoca di covid 19: “Grazie ai medici”

Una giovane donna è diventata mamma in epoca di covid 19. Paura e ansia hanno accompagnato il suo ricovero perché partorire, e soprattutto, per la prima volta, è un’esperienza carica di incognite, ma lo è ancora di più se non potrai avere accanto una persona cara in grado di confortarti e rassicurarti. Questa giovane mamma ha voluto testimoniare, con una lettera inviata al primario del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale “Guzzardi” di Vittoria, dott. Antonio Schifano, la sua riconoscenza per non essersi sentita “mai sola né sconfortata nemmeno per un attimo”. “Siete preziosi per la società, vi auguro tanta forza, la stessa che avete dimostrato di avere vi auguro di mantenerla in questi brutti momenti – si legge nella missiva di ringraziamento della neo mamma – c’è bisogno della vostra umanità e della vostra professionalità oggi più che mai vi abbraccio.”