Il covid 19 lascia Vittoria a secco: molte zone senza acqua

Il covid 19 lascia Vittoria a secco: molte zone senza acqua

Gli aumentati consumi idrici determinati dalle persone costrette a casa e la rete idrica colabrodo lascia interi quartieri a secco: succede anche questo a Vittoria a causa del coronavirus. Chi può si rifornisce d’acqua potabile tramite autobotti private, al costo di 50 euro cadauna. La triade prefettizia che regge il comune commissariato sta mettendo in queste ore a disposizione delle autobotti comunali, ma non bastano a coprire tutte le richieste. In tanti hanno infine cominciato ad uscire di casa per riempire bottiglie e bidoni dalle fontanelle pubbliche.