Coronavirus: casi di isolamento volontario a Ragusa e non solo

Coronavirus: casi di isolamento volontario a Ragusa e non solo

Allerta coronavirus nel Ragusano e in territorio di Caltanissetta. In provincia di Ragusa, a scopo meramente cautelativo, un giovane che in precedenza era stato nelle aree a rischio del Nord Italia, si trova in isolamento volontario in casa in attesa del tampone che sarà effettuato nelle prossime ore. Stessa situazione per una donna, che ha manifestato sintomi febbrili. In provincia di Caltanissetta, invece, 4 persone tornate da Vo’ Euganeo, in provincia di Padova, dove si è registrato un decesso per coronavirus, si trovano in isolamento volontario nelle loro abitazioni. Non presentano al momento alcun sintomo, ma i 4, dopo essersi consultati anche con i propri medici di famiglia, hanno deciso spontaneamente di rimanere in isolamento nelle loro abitazioni. Altri casi di isolamento volontario a scopo cautelativo si registrano anche in provincia di Agrigento. Si sta dunque solo applicando quanto previsto dall’emergenza, si ribadisce, a scopo preventivo e cautelativo. I controlli, nell’ambito dell’allerta nazionale, sono difatti costanti e capillari su tutto il territorio.