Orrore foibe: piazzetta di Comiso intitolata a Norma Cossetto

Orrore foibe: piazzetta di Comiso intitolata a Norma Cossetto

L’amministrazione comunale di Comiso, raccogliendo l’istanza della sezione locale di Fratelli d’Italia, intitolerà la piazzetta a Norma Cossetto, vittima delle foibe, giovedì 13 febbraio alle 10.30 nei pressi di via Bufalino. Una iniziativa per tramandare il ricordo dell’orrore perpetrato contro l’inerme popolazione italiana, sullo scorcio della seconda guerra mondiale, nelle zone di Trieste, dell’Istria e della Dalmazia. Lo stesso Presidente della Repubblica Sergio Mattarella proprio in questi giorni, sugli orrori delle foibe, ha parlato di “Una sciagura nazionale alla quale i contemporanei non attribuirono, per superficialità o per calcolo, il dovuto rilievo”, aggiungendo che “Oggi il vero avversario da battere, più forte e più insidioso, è quello dell’indifferenza”. L’inaugurazione è dunque fissata per giovedì 13 febbraio alle ore 10.30 nella piazzetta antistante la scuola per l’infanzia Collodi Montessori, lungo la via Bufalino.