Centro per anziani nelle campagne sciclitane al servizio di 5 comuni

Centro per anziani nelle campagne sciclitane al servizio di 5 comuni

Un centro diurno per anziani nascerà nel cuore della campagna sciclitana e sarà utilizzato dagli utenti di 5 comuni iblei grazie al finanziamento di 280.000 euro. I fondi sono stati assegnati al Gal Terra Barocca dalla Regione Siciliana. La struttura, al cui interno sarà creato anche un orto sociale, sarà realizzata ristrutturando i locali della vecchia scuola di contrada San Giovanni Lo Pirato (foto), e potrà essere utilizzata per offrire una fitta attività sociale ad anziani e disabili di tutti i 5 comuni che fanno parte del Gal, ovvero Scicli, Ragusa, Modica, Ispica e Santa Croce Camerina. In sede di Cda del Gal, i rappresentanti dei 5 comuni hanno deliberato di far convergere il finanziamento sul progetto presentato da Scicli, in qualità di capofila, considerato tra l’altro che l’immobile si trova in una posizione baricentrica rispetto ai vari comuni del Gal ed è situato in un contesto ambientale privilegiato, lontano dall’inquinamento, immerso in un paesaggio rurale tipico degli iblei, caratterizzato da muri a secco, alberi di ulivo, carrubi e mandorli. Un luogo peraltro molto facile da raggiungere.