Integrazione oraria per i dipendenti di Pozzallo: passo importante

Integrazione oraria per i dipendenti di Pozzallo: passo importante

“I dipendenti part time del Comune di Pozzallo hanno firmato il nuovo contratto con una integrazione oraria di 2 ore settimanali, un risultato importante, ancor più perché da quando sono stati stabilizzati, quindi dal 2010, non si era mai registrata alcuna integrazione”: comincia così una nota della Fp Cisl Ragusa Siracusa. “Abbiamo dunque incassato un altro risultato importante – sottolinea il segretario generale Daniele Passanisi (foto), con il segretario territoriale Sandra Farruggio – che merita di essere posto sotto attenzione per le ricadute positive che si registreranno. Ci appare, quindi, opportuno ringraziare il sindaco Roberto Ammatuna perché ha dato ascolto alle nostre richieste. E, naturalmente, l’auspicio è che si possa proseguire lungo questa stessa strada anche per il 2020 alla luce, tra l’altro, degli imminenti pensionamenti che si registreranno in organico. Questo significa che sarebbe fornita la possibilità alle unità di personale in questione, che in silenzio e con spirito di abnegazione erogano servizi importanti per la collettività pozzallese, di celebrare nella maniera più opportuna le feste del nuovo anno, magari perché no la Pasqua, con una ulteriore integrazione oraria a parte le due ore di cui stiamo parlando già adesso. Siamo certi della sensibilità del sindaco, anche perché lo ha dimostrato con i fatti. E speriamo, quindi, che possa continuare così nel prossimo futuro. Nel frattempo, continueremo a stare in prima linea al fianco di tutti i lavoratori per raggiungere altri traguardi utili – conclude la nota – a valorizzare al massimo la loro professionalità”.