Stabilizzati 36 dipendenti comunali a Chiaramonte: evento storico

Stabilizzati 36 dipendenti comunali a Chiaramonte: evento storico

“Con la stabilizzazione di 36 dipendenti, si chiude definitivamente il lungo periodo del precariato al Comune di Chiaramonte Gulfi”: a dirlo il segretario generale della Cisl Fp Ragusa Siracusa Daniele Passanisi, unitamente al segretario territoriale di Ragusa Antonio Nicosia. “E’ stato infatti sottoscritto – affermano Passanisi e Nicosia – il nuovo contratto di lavoro a tempo indeterminato e in part time a 24 ore. Si tratta di un importante traguardo che rappresenta un motivo di grande serenità per i lavoratori che, adesso, potranno beneficiare di un rapporto di lavoro stabile.

Diamo atto all’Amministrazione comunale di essersi impegnata a garantire certezza lavorativa ai trentasei dipendenti. Ringraziamo la dirigente del Personale, Maria Distefano, e tutto il suo staff per aver portato a termine questo lungo iter amministrativo. In virtù della legge Madia e delle successive norme regionali, il personale è stato contrattualizzato sia nei profili professionali di C, sia di B, sulla base del contratto di lavoro a suo tempo sottoscritto”. Passanisi e Nicosia aggiungono: “E’ stato incassato un altro risultato di fondamentale importanza per cristallizzare il quadro delle stabilizzazioni sul territorio della provincia di Ragusa. E, adesso, speriamo che tutte le altre situazioni ancora aperte possano essere definite nel giro di un ragionevole periodo di tempo”.