Morto a Parigi lo storico sindacalista ibleo Toti Piazza

Morto a Parigi lo storico sindacalista ibleo Toti Piazza

E’ morto a Parigi all’età di 80 anni Toti Piazza. Piazza fu segretario generale della Cgil per 9 anni, dal 1978 al 1987, e la sua leadership i si segnalò per l’affermazione di un sindacato forte che abbracciò e rilanciò alcune delle vertenze ancora oggi sul tappeto. Totuccio Bruno, già segretario generale della Cgil di Ragusa e stretto collaboratore di Toti Piazza, ha espresso in una nota il cordoglio del sindacato ricordando come la “Direzione di Piazza rappresenta un pezzo significativo e glorioso della storia del sindacalismo in provincia di Ragusa. La sia ricerca costante dell’unità sindacale come orientamento che nasce dal basso fra i lavoratori per rendere più incisiva l’azione del sindacato”. A Piazza si deve l’individuazione della “Vertenza Ragusa”, ovvero l’individuazione di obiettivi chiari e realizzabili che determinò una sinergia di tutte le forze politiche, produttive e amministrazioni locali che sfociò in memorabili giornate di lotta nell’ 83-84 con la partecipazione di decine di migliaia di lavoratori e cittadini e con risultati significativi quali la realizzazione del Porto di Pozzallo, e la diga sull’Irminio. Peppe Scifo, attuale segretario generale, ha parlato di un patrimonio ideale ereditato da Piazza che per “il primo sindacato in provincia comporta una straordinaria assunzione di responsabilità per il presente e il futuro”.