VIDEO Striscia: spending… di più col tribunale da Modica a Ragusa

VIDEO Striscia: spending… di più col tribunale da Modica a Ragusa

Da spending review a… spending di più: la chiusura del tribunale di Modica e il conseguente accorpamento con quello di Ragusa non ha fatto diminuire gli sprechi, ma li ha aumentati. Storia vecchia, ora di nuovo alla ribalta nazionale grazie ad un servizio del tg satirico di Canale 5 “Striscia la notizia” realizzato dall’inviata in giallo col bassotto Stefania Petyx. Oltre 10 milioni di soldi pubblici il costo dell’allora palazzo di giustizia modicano, inaugurato nel non troppo lontano 2004 in pompa magna e ora mestamente inutilizzato dopo il trasferimento di baracca e burattini nel vetusto e più piccolo palazzo di giustizia di via Natalelli a Ragusa, che, oltre a non essere antisismico, è pure insufficiente ad ospitare tutti gli uffici, tant’è che il comune paga l’affitto di altri locali per sopperire alle esigenze. Insomma, un paradosso che grida vendetta, anche perchè a distanza di anni la situazione è tutt’altro che sbloccata. “Non sappiamo neppure se considerare nostra la struttura, oppure se appartiene ancora al ministero”, ha dichiarato all’inviata di Striscia il sindaco di Modica Ignazio abbate, che, vorrebbe allogarvi gli uffici dell’Inps e dell’agenzia delle entrate, prima che vengano pure questi accorpati con quelli di Ragusa. La battaglia per il recupero del tribunale di Modica se la intestò tra gli altri anche il compianto avvocato Carmelo Scarso, di recente scomparso e che fino all’ultimo fece valere le sue motivazioni, tutte fondate, come dimostrato anche dal contenuto del servizio di Striscia la notizia. Qualcosa prima o poi cambierà? Difficile prevederlo.

CLICCARE SUL LINK SOTTO PER VEDERE IL SERVIZIO DI STRISCIA SULLA VICENDA TRIBUNALE
https://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/spending-review-spendiamo-di-piu-_60929.shtml