Dissesto idrogeologico: stanziati 2 milioni e mezzo a Pozzallo

Dissesto idrogeologico: stanziati 2 milioni e mezzo a Pozzallo

Sono state inserite nel Programma Triennale delle Opere Pubbliche del Comune di Pozzallo 3 proposte progettuali per la realizzazione di interventi utili allo smaltimento delle acque piovane e la mitigazione del rischio idrogeologico. Le somme, finanziate dal Ministero degli Interni, ammontano complessivamente 2 milioni e 500 euro. Le zone interessate sono quelle di Raganzino, di via Torino, dello Stadio Comunale, del Primo Scivolo, di via Alfieri, ovvero le stesse zone che hanno registrato i disagi maggiori nel corso dell’ultimo temporale estivo che ha di fatto allagato le strade. A causa di un aumento delle mutazioni climatiche, e dell’aumento delle acque piovane, si rende necessario dunque intervenire per evitare a Pozzallo fenomeni di allagamenti e non solo. La proposta è stata approvata all’unanimità dal Consiglio Comunale nel corso dell’ultima seduta.