La nipote del colonnello Frost, primo sindaco di Ispica

La nipote del colonnello Frost, primo sindaco di Ispica

Vacanze siciliane per Clare Kilikelly e il marito Julian Jaros. Clare Kilikelly è figlia di Janet Frost, a sua volta figlia di Charles Sidney Frost, il colonnello dell’esercito canadese che resse l’Amministrazione comunale di Ispica dopo lo sbarco alleato del luglio 1943. La signora Kilikelly e il marito, intercettati da alcuni cittadini ispicesi durante un loro breve soggiorno in città, sono stati ricevuti a Palazzo Bruno. È stato un incontro molto informale, nel quale ha fatto gli onori di casa l’assessore Gianni Stornello. Ad accompagnare la coppia, Nuccio Corvo, uno dei cittadini che ha riconosciuto Clare Kilikelly a seguito delle informazioni che lei chiedeva e che riconducevano al ruolo del nonno nella Ispica del 1943. Psicologa e psicoterapeuta, Clare Kilikelly è ricercatrice all’Università di Zurigo, città dove vive dopo il matrimonio con Julian Jaros, business consultant, conosciuto durante gli studi compiuti a Londra. Lontana dal Canada, suo paese natale, ma non dagli affetti e dai ricordi familiari, tanto che, durante la vacanza in Sicilia, ha dedicato due giorni ad Ispica, per tornare sulle tracce del nonno colonnello e sindaco.

Clare Kilikelly è rimasta molto affascinata da Ispica, dalla costa e dal calore e dalla simpatia degli ispicesi. Ha promesso che tornerà per una vacanza più lunga da trascorrere interamente ad Ispica e nella sua fascia costiera. Segno che i ricordi e il bel nome della città, trasmessi in famiglia dal colonnello Frost, hanno trovato riscontro nella realtà. Il colonnello Frost è infatti tornato ad Ispica da ufficiale in congedo, ricevendo anche la cittadinanza onoraria. È scomparso dieci anni fa.

Nella foto: Clare Kilikelly e il marito con l’assessore Stornello durante l’incontro a Palazzo Bruno