Microcredito agevolato alle famiglie modicane in difficoltà

Microcredito agevolato alle famiglie modicane in difficoltà

L’assessorato ai servizi sociali comunica che è possibile presentare la domanda per accedere al microcredito agevolato rivolto alle famiglie modicane in momentanea difficoltà economica. Mille euro da restituire a tasso zero in 20 rate mensili di 50 euro. Il microcredito servirà a sostenere il mantenimento dei figli, le spese scolastiche e l’acquisto dei supporti per bambini disabili; a fronteggiare le situazioni d’abbandono delle famiglie monoparentali e monoreddito; a sostenere chi ospita anziani ultra sessantacinquenni o non autosufficienti; ad integrare le spese sanitarie che le famiglie sostengono e che non sono garantite dal sistema sanitario nazionale; ad affrontare situazioni inaspettate e imprevedibili che alterano temporaneamente la situazione economica della famiglia. Per poter presentare la domanda è necessario che il nucleo familiare sia residente a Modica da almeno due anni, che il richiedente non abbia un reddito Isee non inferiore a 2.500 euro e non superiore a 12.0000. In caso di reddito zero è necessario che il richiedente dimostri la proprietà di un immobile. Chi presenta la domanda non deve aver avuto protesti, procedimenti per emissione di assegni a vuoto, non essere in carico ai servizi sociali per altri aiuti economici, non essere beneficiari di altri crediti simili.

Il bando non ha scadenza. Le domande pervenute all’ufficio servizi sociali di Piazza Campailla verranno esaminate in ordine cronologico di presentazione fino ad esaurimento dei fondi a disposizione. La prima rata dovrà essere corrisposta a partire dal mese successivo al ricevimento del credito. In caso di mancata corresponsione il Comune di Modica avvierà le procedure necessarie tramite l’ufficio avvocatura per il recupero delle somme.