Le telecamere “inchiodano” 25 sporcaccioni a Scicli: multe “salate”

Le telecamere “inchiodano” 25 sporcaccioni a Scicli: multe “salate”

Venticinque multe “salate” all’indirizzo di altrettanti sporcaccioni che hanno abbandonato rifiuti sul suolo pubblico, contirbuendo alla formazione di discariche abusive che deturpano il territorio sciclitano. E’ il primo e ancora parziale risultato dell’operazione che la polizia locale di Scicli ha condotto grazie al moderno sistema di videosorveglianza, montato in luoghi strategici di Scicli, delle campagne e delle borgate. La foto in alto si riferisce a 2 cittadini che gettano rifiuti per strada nella zona di Bruca. Nei prossimi giorni i cittadini che hanno sporcato saranno convocati al comando di corso Mazzini e saranno contestate loro le multe. Presi dunque i numeri di targa e registrati i volti di quanti vanificano, con il loro scarso senso civico, gli sforzi del comune per tenere pulita la città.