I Cugini di campagna infiammano la Fam Mac con i loro successi

I Cugini di campagna infiammano la Fam Mac con i loro successi

Una tre giorni dedicata all’eccellenza. Questa la caratteristica principale della terza sessione specialistica Fam Mac, la “Fiera Agroalimentare Mediterranea – Mostra Agricola della Contea” promossa dal Comune di Modica e dalla Camera di Commercio del Sud Est con l’importante contributo del Consorzio Provinciale Allevatori, della Regione Sicilia e la collaborazione dell’Aia, dell’Anacli e del Polo Avicolo di Modica. Al foro boario di Modica, uno spazio che da qualche anno è stato riqualificato per rispondere alle esigenze dei produttori, si sono svolti i vari concorsi e le mostre delle razze bovine legate soprattutto alla produzione delle carni, il focus della specialistica modicana. Spazio alle razze Charolaise e Limuosine ma anche alla razza autoctona Modicana e a quella Piemontese presente con alcuni capi. In fiera si è svolta anche la mostra canina delle razze autoctone della Sicilia, ovvero il Cane di Mannara, lo Spino Ibleo e il Cirneco dell’Etna e alcuni spettacoli equestri che hanno catalizzato l’attenzione dei visitatori insieme ai focus e ai convegni, come quello dell’Anacli o il road show di Fieragricola Verona. Successo anche per il Villaggio Avicolo promosso da alcune delle più importanti aziende del polo avicolo modicano che hanno offerto buonissime degustazioni di uova e pollo con le ricette variegate di alcuni chef.
Successo, sabato sera, per l’atteso e partecipatissimo concerto dei Cugini di Campagna. La storica band italiana ha proposto i successi più noti, dalla famosissima “Anima mia” a “Meravigliosamente”, ad altri brani che hanno trovato la grande condivisione del pubblico pronto anche a scattare foto e richiedere autografi.

“Un’edizione perfettamente riuscita e che – dichiara il sindaco di Modica Ignazio Abbate – ha saputo unire le iniziative tese alla valorizzazione delle razze bovine, soprattutto quelle da carne, a vari momenti di approfondimento sulle tematiche più attuali riguardanti il settore zootecnico senza tralasciare i momenti più gioviali come il concerto dei Cugini di Campagna che ha ottenuto un grande successo. La Fam Mac si riconferma ancora una volta una vetrina di qualità che accende i riflettori su questo settore che, grazie al lavoro quotidiano dei nostri produttori, ha raggiunto standard d’eccellenza che in tanto ci invidiano”.

Nella giornata conclusiva si è registrato il momento dedicato alle sfilate e alla premiazione dei campioni e delle campionesse delle varie razze. “Molti i giovani che hanno partecipato – commenta Vito D’Antona vicesegretario generale Camera di Commercio del Sud Est – La testimonianza più bella del ricambio generazionale ma anche la qualità raggiunta nei nostri allevamenti che viene premiata”.

Queste le aziende vincitrici. Razza Modicana: azienda Giovanni Floridia campione assoluto tori; azienda Francesco Bocchieri campione riserva tori; azienda Ignazio Giannone campionessa assoluta manze; azienda Giovanni Floridia campionessa riserva manze, azienda Francesco e Luciano Bocchieri campionessa assoluta vacche, campionessa riserva vacche.

Razza Charolaise: azienda Maria Blandino campione junior e campione senior; azienda Zirone di Rosa Maria Curcio campionessa junior; azienda Gioacchino Agosta campionessa assoluta.

Premio migliore allevamento Razza Charolaise: azienda Maria Blandino.
Razza Limousine: azienda Giovanni Pisana campionessa junior; azienda Antonio Di Pasquale campionessa senior; azienda Donatella Massari campione junior; azienda Antonino Zaccaria campione assoluto.

Migliore allevamento Limousine: azienda Silvana Blandino;
Razza Frisona Italiana: premio di ringraziamento a azienda Matteo Spadaro;
Razza Asino Ragusano: premio di ringraziamento a azienda Leggio di Maria Grazia Tumino;
Razza Piemontese: premi di ringraziamento a azienda Nicola Uccello Santi, azienda Antonia Frasca Caccia, azienda Vincenzo Licitra.