Finanziato recupero immobili al Castello di Donnafugata

Finanziato recupero immobili al Castello di Donnafugata

Finanziato il progetto presentato dal Comune di Ragusa “Recupero degli immobili comunali antistanti al Castello di Donnafugata da adibire ad iniziative museali che richiamano le tradizioni contadine del territorio”, frutto di un accordo di partenariato tra diversi enti che ha come obiettivo la valorizzazione degli immobili siti nella corte del Castello di Donnafugata per potenziare l’attrattiva dell’insediamento rurale e nel contempo preservare l’identità dei luoghi. Esprime soddisfazione l’assessore ai Finanziamenti Europei Giovanna Licitra: “E’ un intervento davvero strategico. Il finanziamento di 510.000 euro assegnati in via definitiva al Comune di Ragusa ci permetterà di restituire ad un sito così prezioso della nostra storia ed identità una riqualificazione complessiva, finalizzata a rafforzare il senso della tradizione e della memoria, attraverso il recupero dei caseggiati della corte del Castello di Donnafugata, da troppo tempo inutilizzati ed in condizioni strutturali non adeguate, conferendogli una destinazione d’uso naturale – conclude Licitra – legata alla storia del territorio”.