Convenzione con il comune di Ispica scaduta: “Il Mercato” è chiuso

Convenzione con il comune di Ispica scaduta: “Il Mercato” è chiuso

Cancelli chiusi, “Il Mercato” è interdetto alla fruizione da parte dei clienti. Restano fuori le comitive dei turisti che si recano nel centro della città e vorrebbero rinfrescarsi con un aperitivo, ma anche usufruire dei servizi igienici ed accedere all’ufficio turistico. Come si legge sul cartello affisso nei cancelli dell’immobile,, la convenzione tra il bar all’interno ed il comune, concessionario della licenza, è scaduta. Dal 13 maggio “Il Mercato” è dunque chiuso e nessuna ipotesi sulla riapertura viene fatta dagli interessati. La struttura costruita in periodo fascista è elegante grazie al loggiato che lo circonda ed offre vari spazi di accoglienza, una piccola oasi al centro della città. Le guide portano le comitive per la visita ma si devono necessariamente fermare all’esterno. Dice una operatrice turistica: “E’ veramente triste constatare quanto accade. Il mercato è un edificio storico, non serviva solo per la ristorazione. E’ un bene della città, è inconcepibile che rimanga chiuso perché la convenzione è scaduta. Qualcuno provveda”.