Produzione in loco di biossido di cloro nell’impianto di sollevamento idrico

Produzione in loco di biossido di cloro nell’impianto di sollevamento idrico

A seguito del recente fenomeno di inquinamento della sorgente Misericordia, le cui acque si sono riversate nell’omonimo torrente, si è reso necessario, a tutela della salute pubblica e su suggerimento dell’Asp 7 di Ragusa, installare presso l’impianto di sollevamento idrico di contrada Lusia un pannello per la produzione in loco di biossido di cloro, da utilizzare come disinfettante in sostituzione del cloro, che non garantisce lo stesso grado di disinfezione assicurato invece dal biossido. Al fine però di adeguare alle norme e messa in sicurezza detto pannello, il Settore V – Politiche ambientali, con determina del 9 maggio scorso, ha affidato l’intervento ad una ditta di Trento per 15.000 euro. Tale lavoro servirà a garantire la disinfezione delle acque destinate ad uso idropotabile ed assicurare la sicurezza sui luoghi di lavoro degli operatori del servizio.