Si è dimesso il commissario straordinario di Vittoria Giancarlo Dionisi: ecco perchè

Si è dimesso il commissario straordinario di Vittoria Giancarlo Dionisi: ecco perchè

Ha rassegnato le sue dimissioni uno dei 3 commissari straordinari della triade prefettizia che sta amministrando Vittoria dopo lo scioglimento per mafia. Giancarlo Dionisi (foto), viceprefetto di ruolo, ha deciso di lasciare. Dionisi aveva annunciato le sue dimissioni con una lettera inviata ai dipendenti comunali. Ora si attende il nome del sostituto in seno alla commissione straordinaria che regge e sorti del comune di Vittoria. Intanto Dionisi ha reso pubblica una nota in cui spiega le ragioni della sua decisione e di cui ne riportiamo uno stralcio di seguito.

“Lascio questa città con il cuore colmo di tristezza perchè, amandola profondamente fin da subito, ne ho affrontato le problematiche con l’entusiasmo e la passione che un territorio, così bello ed accogliente, ed una cittadinanza, così ospitale ed operosa, meritano senza alcuna riserva mentale o pregiudizio. Sono consapevole di non avere sempre fornito il miglior servizio possibile alla cittadinanza, che sicuramente avrebbe meritato di meglio, ma posso assicurare che la mia disponibilità è stata massima. Ciononostante, ritengo necessario, responsabilmente, fare un passo indietro, perchè per amministrare degnamente Vittoria e Scoglitti sono necessarie una dedizione mentale ed una presenza fisica sul territorio che oggi, lo dico con sincero rammarico, non riesco più a garantire al meglio”.