Il sindaco Maria Rita Schembari ha presenziato alla cerimonia di inizio del mese del Ramadan

Il sindaco Maria Rita Schembari ha presenziato alla cerimonia di inizio del mese del Ramadan

Il sindaco di Comiso Maria Rita Schembari ha presenziato alla cerimonia di inizio del mese del Ramadan, al Centro culturale islamico “Ar – Ahman” di via Tenente Meli. “ I sacrifici e le privazioni che comporta questo mese, ci ricordano che la capacità della ragione domina sugli istinti – ha detto il sindaco – in una realtà sempre in costante evoluzione, in una società sempre più multietnica – ha spiegato il primo cittadino – anche la nostra Comiso dimostra la sua vivacità con l’apporto indiscusso in termini economici, ma anche di pluralità e di punti di vista che ci offre la comunità Islamica che è indubbio. Come primo cittadino – prosegue la Schembari – mi sono sentita in dovere di andare a dare, assieme alla quasi totalità della giunta e a moltissimi esponenti del consiglio Comunale, tanto di maggioranza quanto di opposizione, il nostro saluto per l’inizio del mese del Ramadan. La privazione ed i sacrifici che comporta questo mese – ha concluso il sindaco – ricorda a tutti noi che, nelle religioni monoteiste in particolare, il lavoro fatto su se stessi, e quindi, la capacità della ragione di dominare gli istinti, è un elemento fondamentale e distintivo degli essere umani”.