Gigi Bellassai (Pd): “Comiso disseminata di buche”. La replica dell’assessore Cassibba: “Non è vero”

Gigi Bellassai (Pd): “Comiso disseminata di buche”. La replica dell’assessore Cassibba: “Non è vero”

E’ stata presentata dal Pd una interrogazione consiliare sullo stato di manutenzione delle strade cittadine: l’iniziativa è del gruppo consiliare. “Comiso “affonda” nelle buche – ha dichiarato il segretario Gigi Bellassai – da 10 mesi la viabilità è stata abbandonata al degrado. Nel giugno 2018 – continua Gigi Bellassai – erano state mantenute circa l’80% delle arterie principali, il percorso doveva proseguire per mantenere la viabilità secondaria tale impegno è stato disatteso dall’attuale amministrazione. Oggi le condizioni del manto stradale sono disastrose sia nelle arterie principali che nella viabilità periferica e secondaria della città di Comiso, che ha visto un progressivo deterioramento negli ultimi mesi a causa delle piogge e dell’assenza di interventi. Da luglio non vengono effettuate attività di manutenzione finalizzate alla bonifica delle buche stradali, dei cedimenti, delle spaccature lasciando una grande quantità di strade impraticabili e pericolose per gli utenti della strada, e le attività di manutenzione della viabilità in tutta la rete viaria ha visto rari interventi limitati ai lavori di ripristino degli scavi per la riparazione delle perdite idriche e il palliativo del riempimento di alcune buche con materiali inerti. Con questo intervento consiliare – ha concluso Bellassai – ci aspettiamo una immediata azione da parte dell’amministrazione comunale fino ad oggi apparsa inerte e inefficiente”.

Non si è lasciata attendere la replica dell’assessore comunale Roberto Cassibba: “Ci spieghi il segretario del Pd – dice Cassibba – come sia possibile che l’asfalto delle arterie principali, rifatte secondo lui a giugno del 2018, si sia già ammalorato dopo appena 10 mesi. C’è da chiedersi se è vero che sia stato rifatto visti i tempi ristretti. Tra maggio e giugno 2018, si sa, erano tutti in campagna elettorale e quindi dovevano fare ciò che non avevano fatto in 5 anni di amministrazione. Ci spieghi quindi Bellassai,con numeri alla mano – continua l’assessore Cassibba- quale sarebbe stato questo 80% di viabilità rifatta. Il territorio di Comiso ha circa 80 km di strade che, in media, sono larghe circa 6 metri. Quindi 480.000 mq di strade, urbane ed extraurbane. L’80% di manto rifatto, secondo Bellassai, corrisponderebbe dunque a qualcosa come 320.000 mq rifatti nel giugno 2018. Mi fermo qui – conclude l’assessore Roberto Cassibba – puntualizzando che sono già stati deliberati da questa amministrazione, con delibera di giunta n. 87 del 15.03.2019, lavori di manutenzioni stradali per un importo di 97.500 euro e che entro i primi di maggio – conclude l’assessore – si procederà all’espletamento della gara d’appalto”.