Aeroporto Comiso: firmato contratto per lavori collegamento

Firmato il contratto con una ditta di Agrigento che si è aggiudicata la gara d’appalto per i lavori di riqualificazione del tratto terminale della ex provinciale 82 «Mortilla Serravalle» (foto) a servizio dei collegamenti per l´aeroporto di Comiso per un importo a base d’asta di 620.000 euro. L’opera è stata finanziata con i fondi ex Insicem, sfruttando i ribassi d’asta intervenuti per la realizzazione della bretella di collegamento inaugurata ed aperta la scorsa settimana. L´operatore si è aggiudicato la gara con il ribasso del 37% per un importo contrattuale di 446.000 euro comprensivo di 10.570 euro per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso. La riqualificazione di questa ex strada provinciale consentirà di uniformare il tratto stradale dalla bretella di collegamento per l’aeroporto di Comiso con la provinciale 7 Comiso Chiaramonte Gulfi.

«E’ un altro ‘tassello’ che componiamo – dice il Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa Salvatore Piazza – del ‘puzzle’ dei collegamenti a sostegno dell’aeroporto di Comiso. Un’altra opera finanziata grazie ai fondi ex Insicem e soprattutto in forza dei ribassi d’asta. L’obiettivo principale è di realizzare quanto prima tutti i lotti dei collegamenti che sono stati pianificati in forza di una illuminata programmazione con l’accordo di programma sui fondi ex Insicem. L’ex Provincia di Ragusa ha avuto l’intuizione di progettare questi collegamenti e disporre di una progettazione definitiva consente di avere argomenti validi per ottenere i finanziamenti».