Scicli: progetto "Costruiamo il futuro" finanziato

Il progetto «Costruiamo il Futuro» è stato finanziato con 460 mila euro. Sono previsti interventi sui minori e contro la dispersione scolastica. Sono 86 i progetti approvati da «Con i Bambini» attraverso il Bando Adolescenza (11-17 anni), a fronte di 800 domande presentate. L’obiettivo del Bando Adolescenza, rivolto alle organizzazioni del Terzo settore e al mondo della scuola, è promuovere e stimolare la prevenzione e il contrasto dei fenomeni di dispersione e abbandono scolastici di adolescenti nella fascia di età compresa tra 11 e 17 anni.

La giunta Giannone si è fatta parte attiva per costituire una rete tra le scuole del Comune e associazioni che si occupano di minori con disagio. I progetti dovranno, da un lato, promuovere percorsi formativi individualizzati, complementari a quelli tradizionali, dall’altro coinvolgere anche i gruppi classe di riferimento e prevedere azioni congiunte «dentro e fuori la scuola», che affianchino all’attività ordinaria delle istituzioni scolastiche l’azione della comunità educante, favorendo il riavvicinamento dei giovani che hanno abbandonato gli studi o che presentano forti rischi di dispersione. Il progetto assume particolare rilevanza in una città dove nei giorni scorsi 15 coppie di genitori stranieri e italiani sono stati denunciati dai carabinieri per l’evasione dall’obbligo scolastico dei figli.