I fantastici tesori della Cattedrale di San Giovanni in mostra

Si inaugura domenica alle 18 presso il museo della Cattedrale, la mostra "Il sogno della realtà. Paolo Vetri e la Cattedrale di Ragusa». La rassegna, curata da Andrea Guastella e Sebastiano Patanè, realizzata dal Museo della Cattedrale e dall’Associazione Aurea Phoenix col patrocinio del Rotary Club e del comune, vuole essere il primo passo in direzione di uno studio storico, e dunque attento tanto alla materialità delle opere quanto alla cultura immateriale che ne accompagna la creazione, dei tesori della Cattedrale di Ragusa.

Tra questi il «San Giovanni nel deserto» (foto) di Paolo Vetri, pala d’altare da poco restaurata» Vetri, pittore ennese di fine ‘800, fu molto attivo in Sicilia e realizzò soprattutto affreschi. Accanto al San Giovanni saranno esposti un inedito autoritratto di Vetri, un suo studio per un affresco e l’incisione, riprodotta sull’Illustrazione Italiana, del San Gregorio Magno, altra importante pala d’altare di Vetri conservata presso la Cattedrale, la cui genesi è ricostruita nel catalogo della mostra.