“L’ora di Rosolini” al Garibaldi domenica: incasso alla onlus

“L’ora di Rosolini” al Garibaldi domenica: incasso alla onlus

Va in scena domenica 16 febbraio al teatro Garibaldi di Modica “L’ora di Rosolini” di Raffaele Poidomani, in collaborazione con la compagnia del piccolo teatro di Modica, l’amministrazione comunale e l’associazione Raggio di sole. Tutto l’incasso della serata sarà devoluto alla onlus Raggio di sole, un’associazione di genitori di persone con autismo, presente a Ragusa e Modica. Da oltre 13 anni la onlus di occupa di promuovere progetti educativi, abilitativi, inclusivi, per bambini e ragazzi con Autismo. Grazie alle iniziative sul territorio si è riusciti ad attivare moltissimi laboratori, tra i quali percorsi abilitativi, sportivi, di cucina e molto altro.

L’opera che sarà portata sul palcoscenico del Garibaldi è incentrata sulle vicende della famiglia Moncada, casato nobile di Modica, e, in particolare, quelle di “Zia Maria” che, con i suoi 39 anni, rischiando di rimanere zitella, si aggrappa all’ultima scialuppa di salvataggio che si intravede in un tempestoso mare di sentimenti: il matrimonio con un benestante di Rosolini, estremo approdo di felicità nuziale, dopo che sono definitivamente svaniti i sogni giovanili di “catturare” duchi, baroni, professionisti, impiegati. Tra i monologhi di zia Maria; i dialoghi di casa Moncada; gli intermezzi musicali di una cantante che sottolineano le varie situazioni sulla scena; e le caratterizzazioni dei vari personaggi. E, infine, il tanto agognato matrimonio con annesso ricevimento per familiari, amici e spettatori.