“Premio alla Modicanità 2019”: c’è pure l’attrice Margherita Peluso

“Premio alla Modicanità 2019”: c’è pure l’attrice Margherita Peluso

Sono stati resi noti i nomi dei premiati della 33ma edizione del “Premio alla Modicanità” 2019. Si tratta di Peppe Barone, chef internazionale; Alessandro Di Rosa, artista del vetro; Simona Iemmolo, musicista; Margherita Peluso, attrice, e Nino Scivoletto, direttore del Consorzio di tutela del Cioccolato artigianale di Modica. I 5 candidati saranno premiati nel corso della serata di gala che si terrà giovedì 19 settembre, con inizio alle 21 al Teatro Garibaldi. Serata che sarà presentata, come le ultime 7 edizioni, dalla giornalista Caterina Gurrieri, tra i presenti all’incontro sull’evento, assieme al componente della giuria, il giornalista Marco Sammito.

Oltre ai nomi da premiare, è stato illustrato anche il format della serata che inizierà con un ricordo dell’attore e regista modicano, Giorgio Sparacino, già componente della giuria di assegnazione del “Premio alla Modicanità”, momento musicale con il quartetto di sax diretto dal maestro Marco Caruso del Liceo musicale “Verga” di Modica. La serata sarà utile per apprezzare anche un giovanissima cantante modicana, Alessia Giannì. Una chicca teatrale la offrirà Margherita Peluso al pubblico di Modica: interpreterà un breve testo sullo spettacolo “Io,Marta” ovvero Marta Abba, musa insostituibile di Luigi Pirandello.