Di nuovo Montalbano sono! Da stasera le repliche su Rai 1 e a breve spettatori fortunati sul set

Di nuovo Montalbano sono! Da stasera le repliche su Rai 1 e a breve spettatori fortunati sul set

Da stasera torna Montalbano: vanno difatti in onda in prima serata su Rai 1 le repliche, in una selezione di 10 episodi che saranno trasmessi ogni lunedì e mercoledì. Intanto Montalbano si fa in 3: la Palomar ha difatti deciso di girare 3 nuovi episodi della serie “Il commissario Montalbano” visto il successo di critica e pubblico riscosso da una serie che ha tagliato brillantemente il traguardo dei 20 anni e che andranno in onda a febbraio 2020. Non sarà, tuttavia, l’unica novità, perché la Palomar ha deciso di ammettere sul set anche un ristretto numero di spettatori. Basterà pagare per seguire da vicino le varie scene durante la lavorazione. Lo scopo è benefico perché il ricavato andrà alla Onlus “Never give up” che si occupa di disturbi della nutrizione ed alimentazione. Per i tanti fan del commissario è prevedibile la corsa ai biglietti che saranno limitati e l cui modalità di vendita saranno rese note non appena saranno definiti i dettagli nelle varie location.

I tre nuovi episodi vedranno sempre l’area iblea come sfondo per le nuove inchieste del commissario e della sua squadra. Le riprese inizieranno a maggio quando la produzione si trasferirà almeno per un mese tra Ragusa, Modica e Scicli e le campagne del ragusano. Il primo episodio si intitola “La rete di protezione”, pubblicato nel 2017, e vede il Salvo Montalbano alle prese con il mondo, a lui sconosciuto, dei social network mentre la sua Vigata è in subbuglio a causa dell’arrivo di una troupe svedese che vuole girare una fiction proprio nella cittadina immaginata e descritta dalla penna di Andrea Camilleri. Il secondo si intitola Il metodo Catalanotti e parte da una rocambolesca fuga di Mimì Augello dopo l’ennesima notte trascorsa con una delle sue amanti: il personaggio interpretato da Cesare Bocci si imbatte infatti in un cadavere misterioso, quello di una sua vicina di casa, a cui ne si aggiunge un altro. Infine c’è anche “Salvo amato Livia mia” , un mix di racconti il cui focus è la relazione tra Montalbano e Livia.