Dopo la colomba, il cioccolato di Modica Igp si fa cornetto!

Dopo la colomba, il cioccolato di Modica Igp si fa cornetto!

Il pregiato cioccolato di Modica Igp continua la sua corsa verso la globalizzazione, diventando sempre più industriale e sempre meno di nicchia: dopo essere stato ingrediente della tradizionale colomba pasquale prodotta industrialmente da un famoso marchio nazionale, ora diventa punto di forza di una tra le più grandi aziende produttrici di gelati a livello mondiale, che ha presentato a Roma il suo prodotto di punta per l’estate 2021: il cornetto gelato al cioccolato di Modica Igp. Una novità assoluta che porta il prodotto modicano praticamente su tutto il mercato mondiale. “È stato annunciato che saranno prodotti oltre 4 milioni di gelati a settimana al cioccolato di Modica Igp – ha commentato il sindaco di Modica Ignazio Abbate, intervenuto alla presentazione – e per noi rappresenta uno straordinario veicolo promozionale che dobbiamo necessariamente sfruttare. La materia prima sarà fornita da un’azienda associata al Consorzio. I numeri del nostro cioccolato, comunicati oggi dal Ministero per le Politiche Agricole sono straordinari. Nel 2020 il 53% di autorizzazioni concesse dal Ministero per l’utilizzo di un determinato prodotto come ingrediente caratterizzante sono state proprio per il cioccolato di Modica. Il 51% delle etichette autorizzate all’utilizzo hanno richiesto il nostro cioccolato. Possiamo dire che oggi il cioccolato di Modica Igp – ha concluso il sindaco – sia il prodotto italiano più richiesto nella produzione di dolci di tutti i tipi”. Già quando uscì la colomba pasquale, non vi erano stati salti di gioia sui social, dove si gridava alla svendita del marchio, alla globalizzazione dannosa per il prestigio del dolce prodotto modicano, allo svilimento dell’artigianalità che da sempre contraddistingue il cioccolato di Modica come punta di diamante del territorio. Cosa accadrà ora con il cornetto gelato? Sarà un successo? Solo i dati di vendita (e il tempo) lo sveleranno.