Un milione e mezzo di incentivi a compagnie aeree su Comiso

Un milione e mezzo di incentivi a compagnie aeree su Comiso

Per incentivare le compagnie aeree verso l’aeroporto di Comiso saranno utilizzati i fondi ex Insicem, come da avviso pubblico appena pubblicato. Si tratta quindi della possibilità di utilizzare i fondi ex Insicem come incentivo alle compagnie aeree, come stabilito dal protocollo d’intesa stipulato tra la Soaco e il Libero Consorzio Comunale di Ragusa, con cui sono stati definiti strumenti e procedure per una azione di promozione del territorio mediante l’istituzione di nuove rotte o il potenziamento di quelle esistenti facenti capo all’aeroporto “Pio La Torre” di Comiso. L’avviso è finalizzato ad assicurare misure di sostegno ai vettori aerei mediante la corresponsione di un contributo per ogni passeggero in partenza dall’aeroporto “Pio La Torre di Comiso”, contributo che verrà erogato dal Libero Consorzio Comunale di Ragusa direttamente ai vettori aerei. Il piano di utilizzo delle risorse dei fondi ex Insicem a sostegno di queste azioni prevede la disponibilità di 1.600.000 euro dal primo giugno al 31 dicembre 2021.