Continuità territoriale dimezzata, Alitalia riduce i voli da Comiso

Continuità territoriale dimezzata, Alitalia riduce i voli da Comiso

Continuità territoriale dimezzata: Alitalia riduce i voli da Comiso per Roma e Milano previsti nell’accordo per la continuità territoriale. L’aeroporto ibleo sarà collegato con Milano solo 2 volte la settimana, il venerdì ed il lunedì, invece dei 7 voli, uno al giorno, previsti nel bando. Per Roma è garantito solo un volo al giorno, 7 in tutto, invece di 14. L’esiguità della domanda ha indotto Alitalia a concordare con il Ministero dei Trasposti una modifica dell’accordo pur nel rispetto delle necessità di assicurare i collegamenti dal Pio La Torre con Fiumicino e Linate. I voli saranno dimezzati almeno per tutto il mese ma è probabile che prima di tornare alla piena operativa si dovrà attendere una evoluzione in positivo dell’andamento della pandemia ed una risposta del mercato. La pista dell’aeroporto comisano resterà vuota, o quasi, per tutto questo mese anche a causa della sospensione dei voli assicurati da Ryanair che ha tagliato i voli per Milano, Pisa e Charleroi. I costi per mantenere operativa ed efficiente lo scalo restano , pur con un ridimensionamento notevole del suo utilizzo, e certamente peseranno sul bilancio della Soaco.