Quasi 3 milioni ai comuni iblei per i cittadini in difficoltà

Quasi 3 milioni ai comuni iblei per i cittadini in difficoltà

Quasi 3 milioni di euro per i comuni iblei: queste risorse saranno ripartite ai cittadini meno abbienti con aiuti alimentari e bonus spesa per superare le difficoltà economiche amplificate dalla seconda ondata di covid. Gli importi sono predeterminati dal Mef sulla base del numero degli abitanti di ciascun comune e della distanza tra il reddito pro capite degli abitanti del comune e il valore medio nazionale. Questa la ripartizione: Acate 119.798,91 euro; Chiaramonte Gulfi 76.068,07 euro; Comiso 291.983,22 euro; Giarratana 24.071,22 euro; Ispica 148.662,70 euro; Modica 462.310,29 euro; Monterosso Almo 26.008,80 euro; Pozzallo 167.845,47 euro; Ragusa 538.631,77 euro; Santa Croce Camerina 104.377,11 euro; Scicli 242.285,41 euro; Vittoria 647.352,74 euro.