Entro febbraio progetto esecutivo autostrada Ragusa Catania

Entro febbraio progetto esecutivo autostrada Ragusa Catania

Il progetto esecutivo della Ragusa Catania sarà definito entro il prossimo febbraio. Anas ha già affidato alla società di progettazione Sintagma l’incarico. Il progetto prevede una diminuzione dei lotti funzionali da otto a quattro pe accelerare i tempi. Della realizzazione del progetto e per seguire tutto l’iter dell’opera il governo nominerà un commissario straordinario che avrà un profilo tecnico e non politico come in un primo momento ipotizzato.

Il commissario avrà competenze e capacità specifiche nel settore, in maniera da riuscire a usare i poteri speciali assegnati dalla legge. La nomina ufficiale è ormai arrivata all’ultima fase con il passaggio dalle commissioni parlamentari. Una volta che sarà individuato il commissario straordinario si terrà un incontro al Comune di Ragusa nel quale saranno invitate tutte le parti in causa. L’ultima rassicurazione riguarda i tempi dei lavori: apertura dei cantieri entro il 2021, gare d’appalto svolte con tempi certi e contingentati, realizzazione dell’opera in 4 anni al massimo. Lo scorso febbraio l’opera è stata inserita nel decreto mille proroghe ed il Cipe a marzo ha deliberato i 750 milioni di stanziamento. A settembre l’affidamento del progetto esecutivo che dovrebbe essere il passaggio decisivo.