Ryanair ritorna all’aeroporto di Comiso con nuove tratte aeree

Ryanair ritorna a Comiso: la low cost irlandese ha programmato, a partire dal 22 giugno, le tratte che aveva sospeso prima della chiusura dell’aeroporto ad inizio marzo per la pandemia da covid 19. La compagnia inaugurerà i voli post emergenza sanitaria con il volo per Milano Malpensa, già in prenotazione sul sito della compagnia aerea. A seguire, venerdì 3 giugno, si parte per Pisa, Francoforte e Charleroi. Niente voli invece, almeno non programmati, per Londra e Roma. Ryanair sarà l’unica compagnia a riprendere i voli dal “Pio La Torre” perché Easy Jet non ha comunicato di avviare il volo per Milano e così anche Blue Air che non avvierà il volo per Torino. Una ripartenza, dunque, a scartamento ridotto, ma che rappresenta comunque, un segnale di speranza per lo scalo ibleo in attesa che si ritorni alla normalità. In ballo, oltre ai voli Easy Jet e Blue Air, ci sono le tratte per Roma e Milano, con tariffe calmierate per i residenti in Sicilia (al massimo 38 euro per tratta per i voli a/r su Fiumicino e 50 euro per tratta per i voli a/r su uno dei tre scali milanesi, escluso Iva e tasse aeroportuali). La pandemia ha comportato lo stop al bando di gara grazie ai fondi di co marketing assicurati dalla Regione Siciliana.