Prestiti: le famiglie siciliane pagano 2 miliardi 55 milioni di euro

Prestiti: le famiglie siciliane pagano 2 miliardi 55 milioni di euro

Le famiglie siciliane pagano 2 miliardi 55 milioni per prestiti. Di questa somma quasi il 49% serve per pagare il mutuo della casa ed il 31% per crediti al consumo, ovvero per rate di macchine, elettrodomestici e mobili. Sono voci al di sotto della media regionale che vedono come maglia nera per indebitamento Siracusa e provincia. Le province con minore carico di debiti sono Enna ed Agrigento con 4.511 euro e 4.276 euro a persona rispettivamente. Ragusa invece si pone a metà classifica con 6.605 euro pro capite di indebitamento con banche o finanziarie. Dal quadro che emerge dal rapporto di Bankitalia si nota come le famiglie siciliane siano indebitate anche non solo per mutui o servizi ma anche per debiti di prima necessità. Un sintomo palese della crisi che permea ancora la società siciliana.